CasaMente e meditazione3 modi per combinare al meglio la nostra coscienza e il nostro subconscio ...

3 modi per far funzionare meglio la nostra coscienza e il nostro subconscio.

Momento della lettura:  5  minuti

La mente è uno degli aspetti più affascinanti e potenti di noi stessi. È più potente di qualsiasi supercomputer che abbiamo mai realizzato e può memorizzare praticamente una quantità infinita di informazioni.

Il modo in cui accediamo a tutte le informazioni immagazzinate deriva dai livelli della mente. Ce ne sono tre in tutto, ma in questo articolo il focus sarà sulla relazione tra la nostra coscienza e il nostro subconscio. Scoprendo cosa sta succedendo nella nostra mente, possiamo raggiungere al meglio i nostri obiettivi attingendo alle diverse menti.

Nella teoria psicoanalitica della personalità di Sigmund Freud, la mente cosciente consiste di tutto ciò che è nella nostra coscienza. Questo è l'aspetto della nostra elaborazione mentale di cui possiamo pensare e parlare in modo razionale.

La coscienza include cose come sensazioni, percezioni, ricordi, sentimenti e fantasie nella nostra coscienza attuale. Strettamente correlato alla mente conscia è il subconscio, che include le cose a cui non stiamo pensando in questo momento, ma che possiamo facilmente attirare nella coscienza cosciente.

La metafora dell'iceberg

Per esporre al meglio le differenze, aiuta innanzitutto a comprendere i diversi livelli della mente. Per questo ci rivolgiamo a Sigmund Freud, l'uomo che ha fondato il concept.

Nella sua teoria ha usato l'analogia dell'iceberg e l'idea che la mente potesse formare tre parti di questo iceberg. Freud usava spesso la metafora di un iceberg per descrivere i tre aspetti principali della personalità umana.

3 modi per far funzionare meglio la nostra coscienza e il nostro subconscio.
3 modi per far funzionare meglio la nostra coscienza e il nostro subconscio. (Figura.)

La punta dell'iceberg che si estende sopra l'acqua rappresenta la coscienza. Come puoi vedere da un iceberg, la mente cosciente è solo la "punta dell'iceberg". La mente cosciente è il ghiaccio sopra l'acqua. Questa è solo una piccola parte dell'iceberg poiché la maggior parte del ghiaccio è sott'acqua. Tutto sott'acqua è diviso in altre due parti. La precoscienza è tutto sotto la linea di galleggiamento, mentre la subcoscienza è molto al di sotto.

Questa analogia potrebbe non avere molto senso a prima vista, ma se guardi alle conclusioni di Freud su ciò che fa ogni mente, è possibile trovare una certa verità.

  • La mente cosciente è dove sono immagazzinati tutti i nostri pensieri, sentimenti, speranze e ricordi. Questa è la parte che usiamo per pensare e parlare. Tornando all'analogia dell'iceberg, puoi dire che queste sono tutte cose che richiedono poco sforzo per essere viste.
  • La precoscienza è tutto ciò che non è in prima linea nella nostra mente, ma che possiamo portare in superficie con un piccolo sforzo.
  • Quest'ultima è la mente subconscia, che immagazzina sentimenti, impulsi e ricordi che sono oltre la nostra mente cosciente. Di solito sono cose che sopprimiamo, come dolore, paura o conflitto. Questi eventi guidano il nostro comportamento, le motivazioni e le decisioni generali.

Le cose che la mente cosciente vuole nascondere alla coscienza vengono soppresse nella mente inconscia. Sebbene non siamo consapevoli di questi sentimenti, pensieri, impulsi ed emozioni, Freud credeva che la mente inconscia potesse ancora influenzare il nostro comportamento.

Le cose che sono presenti nella nostra mente subconscia sono disponibili solo per la mente cosciente in forma mascherata. Ad esempio, il contenuto dell'inconscio può entrare nella coscienza sotto forma di sogni. Freud credeva che analizzando il contenuto dei loro sogni, le persone potessero scoprire le influenze inconsce sulle loro azioni coscienti.

Le differenze tra coscienza e mente subconscia

La mente cosciente include tutte le cose di cui sei attualmente consapevole e a cui stai pensando. È in qualche modo simile alla memoria a breve termine e limitata in termini di capacità. La tua consapevolezza di te stesso e del mondo intorno a te fa parte della tua coscienza.

Il cervello subconscio include cose di cui potremmo non essere consapevoli al momento, ma che possiamo attirare nella nostra coscienza se necessario.

Potresti non pensare a come risolvere un problema di matematica in questo momento, ma puoi accedere alle informazioni e renderle consapevoli di fronte ad esse. La mente inconscia è una parte della mente che corrisponde alla memoria ordinaria. Questi ricordi non sono consci, ma possiamo riportarli alla coscienza in qualsiasi momento.

Sebbene il conscio sia importante, Freud credeva che fossero molto meno vitali del subconscio. Il cervello inconscio può elaborare non meno di 11,2 milioni di bit e la coscienza solo 60 bit. Ciò significa che circa 5% ciò che stiamo facendo è cosciente e 95% inconscio. L'inconscio determina le nostre azioni per 95% ed è il filtro attraverso il quale percepiamo la realtà.

La coscienza e la mente subconscia sono separate, ma possono lavorare insieme

Come descritto in precedenza, la mente conscia e la mente subconscia si trovano su livelli diversi e memorizzano diversi pezzi di informazioni. Tuttavia, ci sono altre differenze.

differenze nelle credenze

Questo si riferisce al fatto che sia la mente conscia che la mente subconscia hanno credenze diverse.

Come per gli animali, molti dei nostri fattori decisionali sono al di sotto della superficie. Un animale non "decide" di volare o cacciare, dormire o combattere nel modo in cui facciamo molte delle nostre scelte su cosa fare - segue semplicemente le istruzioni provenienti dalle parti subconsce del suo cervello.

Questi stessi tipi di istruzioni ci arrivano dalle stesse parti del nostro cervello, a volte per buone ragioni evolutive e talvolta a nostro discapito. Le nostre paure e desideri subconsci dirigono le nostre motivazioni e azioni attraverso emozioni come l'amore, la paura e l'ispirazione.

Mentre alcune parti subconsce del nostro cervello sono pericolosamente animalesche, altre sono più intelligenti e veloci della nostra mente cosciente. I nostri più grandi momenti di ispirazione spesso provengono dalla nostra mente subconscia. Sperimentiamo queste scoperte creative quando siamo rilassati e non proviamo ad accedere alla parte del cervello in cui si trovano, che generalmente è la neocorteccia. Quando dici: "Stavo solo pensando a qualcosa", hai notato che il tuo subconscio stava dicendo qualcosa alla tua mente cosciente. Con la formazione è possibile aprire questo flusso di comunicazione.

Ciò significa che se cambi idea, non cambi automaticamente il programma subconscio. La coscienza impara in modo diverso dalla mente subconscia.
La tua mente cosciente, direttamente dietro la tua fronte, da qualche parte nella corteccia prefrontale, ti rappresenta come un individuo unico. Penso che sia giusto dire che sono principalmente i tuoi pensieri.

Quindi, anche se le nostre menti hanno prospettive diverse, c'è il potenziale per loro di lavorare insieme.

Si consideri, ad esempio, il rinvio di un'attività per ottenere un'idea di "lampadina". Quell'idea non è venuta da nessuna parte specifica, ma piuttosto dal tuo subconscio.

Attivo contro passivo
L'ultima differenza sta nel modo in cui ogni parte della nostra mente è coinvolta e il modo migliore per spiegarlo è attraverso un esempio in cui tutti possiamo identificarci.

A volte ti senti come se non riuscissi ad addormentarti perché la tua mente vaga?

Parte del motivo è dovuto alla mente subconscia. Quando ti addormenti, la tua mente conscia sta riposando, ma la tua mente subconscia no.

In effetti, la mente subconscia non si addormenta mai. Funziona tutto il giorno, ogni giorno per controllare il tuo corpo, per respirare e per mantenere la funzione degli organi e la crescita cellulare.

Il nostro subconscio è il motivo per cui sogniamo e perché possiamo ricordare solo i dettagli vividi di quel sogno.

In questo modo la mente subconscia è passiva. Continua a funzionare, ma spesso a nostra insaputa. Naturalmente possiamo approfondire questa connessione.

Come migliorare la coscienza e la mente subconscia

Ora che hai una migliore comprensione di ciò che fa ogni mente, il passo successivo è migliorare la connessione tra coscienza e mente subconscia. Ci sono molti modi in cui puoi migliorare questa connessione e la maggior parte di essi deriva da abitudini che la tua mente cosciente può creare per rafforzare la mente subconscia nel tempo.

Considera il nostro ambiente interno

Mentre dobbiamo prenderci cura del nostro ambiente globale, anche il nostro ambiente interno è importante. È probabile che la maggior parte delle persone non abbia preso in considerazione l'ambiente della propria mente subconscia.

Questo è importante perché, ancora una volta, il nostro subconscio è sempre attivo e assorbe tutto. Le credenze non vengono fuori dal nulla. Le nostre convinzioni vengono sviluppate in base alle informazioni che vediamo, alle conclusioni che traiamo e al modo in cui le confrontiamo con il resto della nostra realtà. Lo facciamo costantemente.

Il problema è che il nostro ambiente quotidiano ha un'ondata di emozioni. Il più importante è la negatività e la lotta.

È deprimente quando lo consumiamo, ma influenza il nostro comportamento nel tempo. Per questo motivo, è importante utilizzare le informazioni fornite con saggezza.

Non ascoltare le notizie a meno che non sia necessario. Non passare il tempo con persone che ti umiliano o sono tossiche. Concentrati maggiormente sulle informazioni positive attraverso diversi media.

Visualizzare

Ricorda che la nostra mente subconscia è la mente dietro di noi che sogna. Se può, allora ha senso che alla mente subconscia piacciano le immagini.

Il modo migliore per inviare immagini dalla nostra mente conscia a quella subconscia è attraverso la visualizzazione.

L'idea è di dedicare una piccola quantità di tempo - circa 15 minuti al giorno - a ritrarre scene positive di te e delle tue esperienze di vita.

Puoi visualizzare tutto ciò che desideri, come vacanze, realizzazione di relazioni, sport e altro ancora.

L'idea è di farlo in modo coerente e nel tempo queste immagini inizieranno a sostituire qualsiasi pensiero negativo su quegli aspetti. Eventuali paure, dubbi o preoccupazioni verranno lavati via lentamente.

Per un effetto maggiore, visualizza anche forti emozioni positive. Ad esempio, se temi un allenamento in palestra, visualizza l'allenamento. Visualizza come ti senti alla fine dell'allenamento e come ti sentirai quando raggiungerai il tuo obiettivo di salute.

Affermazioni

Il terzo metodo per apportare miglioramenti sono le affermazioni. Questa tecnica è simile alla visualizzazione, ma qui ti concentri su parole e pensieri. Come discusso in precedenza, tutte le informazioni e i pensieri vengono assorbiti nella nostra mente subconscia.

Se instilliamo regolarmente parole positive, la nostra melodia cambierà nel tempo.

Con le affermazioni, ci sono alcune regole da seguire affinché funzioni in modo efficace:

Usa il tempo presente
Vuoi avere più fiducia? Dì a te stesso: "Sono fiducioso". Anche se non hai fiducia in esso, puoi ingannare il tuo subconscio per non essere in grado di prevedere il futuro. Conosce solo questo momento. Inoltre, attieniti solo a dichiarazioni positive.

Associa le tue parole ai sentimenti
Sebbene l'affermazione fatta a questo punto possa essere errata, un grande motivatore ci sta ricordando come ci sentiremo con questa nuova realtà. Se vuoi una salute migliore, inizia a suscitare emozioni che ti facciano sentire sano.

Ripeti il processo
Non solo dovresti farlo su base giornaliera, ma aiuta anche a ripeterli durante il giorno. Includi le affermazioni positive nel tuo quotidiano meditazione routine.

Conclusione

La connessione tra le due menti è potente e apportare piccoli cambiamenti allo stile di vita può influenzare il tuo atteggiamento e la tua vita nel tempo. Questo è molto chiaro se si considera come funziona la nostra mente conscia rispetto a quella subconscia.

Ricorda che la nostra mente cosciente è quella attiva e farà le cose. È la nostra prima linea. Nel frattempo, il nostro subconscio si guarda costantemente intorno, assorbe tutto ciò che può e formula la nostra realtà. Nutri bene questi due e puoi cambiare la tua vita in meglio.

Fonti ao The Guardian (collegamento), Il subconscio intelligente (collegamento)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento.
Inserisci il tuo nome qui

Popolare

Commenti recenti

it_ITItaliano